Azione

Angel Beats!

Ambientato in una ‘normale’ scuola dell’Aldilà, l’anime seguirà le vicende del protagonista, Otonashi, un ragazzo ordinario che, dopo la morte, si ritrova privo di ricordi e catapultato nell’epica battaglia intrapresa dalla SSS (Shinda Sekai Sensen), un’organizzazione creata dalla bella Yuri per combattere Dio e ribellarsi al proprio destino.

Shingeki no Kyojin

Diverse centinaia di anni fa, la razza umana fu quasi sterminata dai giganti. Si racconta di quanto questi fossero alti, privi di intelligenza e affamati di carne umana; peggio ancora, essi sembra divorassero umani più per piacere che per necessario sostentamento. Una piccola percentuale dell'umanità però sopravvisse asserragliandosi in una città circondata da mura estremamente alte, anche più alte del più grande di giganti. Elen è un adolescente che vive in questa città, dove non si vede un gigante da oltre un secolo. Ma presto un orrore indicibile si palesa alle sue porte, ed un gigante più grande di quanto si sia mai sentito narrare, appare dal nulla abbattendo le mura ed imperversando assieme ad altri suoi simili fra la popolazione. Elen, vinto il terrore iniziale, si ripromette di eliminare ogni singolo gigante, per vendicare l'umanità tutta.

Rozen maiden

La storia vede come protagonista un ragazzo dall’apparenza scontrosa e insicura di nome Jun Sakurada è uno studente che si rifiuta di andare a scuola a causa di alcuni problemi mentali derivati da un'esperienza traumatica avuta in passato (vedi hikikomori). Costantemente chiuso nella sua camera, ha l'hobby di ordinare online oggetti dai presunti poteri sovrannaturali per poi restituirli subito prima che scada il periodo di prova per non doverli pagare. La sorella maggiore, Nori Sakurada, fa tutto il possibile per aiutarlo, ma non è in grado di stabilire un dialogo. Un giorno, Jun riceve una misteriosa lettera che lo attesta come vincitore di un fantomatico premio e gli chiede se lo vuole accettare o no. Dopo aver accettato e aver messo la lettera nel cassetto come recitavano le istruzioni, Jun riceve una scatola finemente decorata con all’interno una bambola vestita in stile vittoriano. Spinto dalla curiosità, Jun decide di caricarla. Con sua grande sorpresa, la bambola prende improvvisamente vita, si alza in piedi, gli si avvicina e lo schiaffeggia. Dopo aver chiesto il nome del ragazzo, infine, si presenta come Shinku, quinta bambola delle Rozen Maiden, e in men che non si dica Jun si ritroverà coinvolto in una misteriosa battaglia tra bambole con il compito di proteggere la Rosa Mystica di Shinku.

Sword Art Online – Aincrad (di Reki Kawahara)

Kazuto "Kirito" Kirigaya, un genio della programmazione, entra in una realtà virtuale interattiva con pluralità di giocatori (una realtà "massively multi-player online" o "MMO") denominata "Sword Art Online". Il problema sta nel fatto che, una volta entrati, se ne può uscire solo vincitori, completando il gioco, perché il game over equivale a morte certa del giocatore.

Sword Art Online (di Hazuki Tsubasa)

Kazuto "Kirito" Kirigaya, un genio della programmazione, entra in una realtà virtuale interattiva con pluralità di giocatori (una realtà "massively multi-player online" o "MMO") denominata "Sword Art Online". Il problema sta nel fatto che, una volta entrati, se ne può uscire solo vincitori, completando il gioco, perché il game over equivale a morte certa del giocatore.

Senyuu.

Un giorno all’improvviso si apre un’enorme voragine sulla crosta terrestre e simultaneamente appaiono dei minacciosi demoni. Il re pensa che questi eventi presagiscano il ritorno del sovrano dei demoni, Rukimedesu, il quale era stato sigillato mille anni orsono dal mitico eroe Kureashion. Il re decreta che i discendenti del paladino debbano imbracciare le armi e opporsi alla incombente minaccia. I discendenti sono ben 75 e tra loro spiccano Aruba e il sadico guerriero Rosu, che si ritrovano ad essere partner in questa nuova avventura.

Maoyuu Maou Yuusha

L’opera si incentra su Maou, la regina dei demoni, e l’eroe umano Yuusha. I due vivono in un modo nel quale umani e demoni sono in continua e brutale lotta tra loro. Yuusha affronta Maou a viso aperto riguardo alla inutile crudeltà della guerra, a sua detta causata dai demoni. Ma la regina ribatte che la guerra non è dannosa, piuttosto stimola il progresso e la collaborazione tra gli uomini.

Sword Art Online (di Tamako Nakamura)

Kazuto "Kirito" Kirigaya, un genio della programmazione, entra in una realtà virtuale interattiva con pluralità di giocatori (una realtà "massively multi-player online" o "MMO") denominata "Sword Art Online". Il problema sta nel fatto che, una volta entrati, se ne può uscire solo vincitori, completando il gioco, perché il game over equivale a morte certa del giocatore.

Bakumatsu Gijinden Roman

Il protagonista durante il giorno è un “aiutante” chiamato Manjiro, mentre di notte diventa il ladro Roman, che recupera degli oggetti preziosi per riportarli alle persone a cui sono stati sottratti ingiustamente.

Hakkenden: Touhou Hakken Ibun

Cinque anni prima degli eventi narrati nel filone principale, tutti gli abitanti del villaggio di Ootsuka erano caduti vittima di una pestilenza, tutti tranne uno. Il sopravvissuto non aveva altro desiderio che seguire il destino dei sue due migliori amici nella tomba, tuttavia in punto di morte un misterioso uomo gli aveva proposto un patto, che avrebbe riportato indietro i suoi cari. Da allora trovato rifugio presso una chiesa non lontano da un villaggio. La chiesa imperiale comincia ad interessarsi alla ricerca della demoniaca spada 'Murasame', che si dice ‘contenga la vita’, qual è la connessione tra questa spada, la devastante epidemia, e i tre sopravvissuti?